Carmen

Amica mia,
amica di mille notti,
mille tempi,
mille viaggi,
quante volte hai asciugato le mie lacrime?
Quante volte abbiamo riso al ruscello?
Quante volte la paura ci ha tenute strette?

Di volta in volta ci siamo ritrovate

I tuoi capelli bianchi son tornati oro,
il tuo riso canta in gola

La tua pelle arsa dal sole ora brilla,
l’hai sempre amato il sole!

I tuoi occhi, la luce dentro,
è la stessa di sempre

Guardandoli ti ritroverò dovunque
amica mia